Online: 1 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

Un anno senza Lou Reed

2014-10-27 04:54 by elfa (letto 1947 volte)
Un anno senza Lou Reed, poeta del rock che salutò tutti dicendo "domani sarò fumo"


Un anno fa il mondo della musica piangeva la scomparsa di Lou Reed, poeta del rock e storico leader di una delle band più importanti della storia, i Velvet Underground. Reed è morto il 27 ottobre del 2013, a NY, all'età di 71 anni, dopo una carriera che lo ha visto ben presto divenire l'icona di un rock disperato, tra droga e sesso. Ma anche ricchissimo di umanità e sofferenza. Un percorso musicale unico, che lo vide sempre in prima linea, con i suoi inseparabili ray-ban e il suo giacchetto nero di pelle. Negli scorsi giorni il suo nome è stato inserito nella lista dei candidati alla "Rock And Roll Hall Of Fame" del 2015 ('Hall Of Fame' dove era già entrato con i Velvet Underground). Il 27, giorno dell'anniversario, Sky Arte gli dedica una speciale programmazione in onda dalle 22.15 con il documentario "Rock Legends – Velvet Underground" e la sua grande musica in "Lou Reed – A night with".

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI